Logo norama 6512761d13fb05dae09649f5dc466a3e32730fa861dcff054f9718748f791479

PROPOSTA N. 23



OPEN SPACE !

Dal Pacifico all'Oceano Artico


Durata 10 giorni / 9 notti


Prezzo a partire da 2.795,00 €

DESCRIZIONE


Ricorda le odissee questo viaggio che attraversa le regioni più remote dell'Alaska! Tornano anche alla memoria i miti di questo stato lontano! Le zone dell'epoca del Gold Rush, Fairbanks, il ghiacciaio di Prince William Sound, il Parco Denali, il Circolo Polare fino a giungere a Barrow, città eskimese all'estremo nord sull'Oceano Artico.
Parte dei percorsi sono previsti in treno o autobus, di cui ricordiamo il particolare comfort e la pulizia.

PARTENZE


Partenze 2019:
di Martedì, Giovedì, Venerdì e Domenica
dal 24 maggio al 30 agosto

PROGRAMMA DI VIAGGIO


7° giorno

Prudhoe Bay / Coldfoot

Inizio di un pittoresco minitour guidato di 2 giorni che ci porterà lungo la Dalton Highway fino a Fairbanks. La guida vi racconterà aneddoti ed informazioni su questa regione artica, usi e costumi, fauna, fragilità dell'ecosistema della tundra infinita. Pernottamento a Coldfoot in hotel molto semplice con servizi condivisi.


5° giorno

Fairbanks / Escursione in battello storico

Giornata dedicata alla visita di Fairbanks, seconda città dell'Alaska. La gente del posto è particolarmente briosa, la vita notturna vivace. Fu fondata nel 1901 grazie ad un commerciante di nome Barnette che vi fece visita. L'anno seguente, a poche miglia vi fu scoperta una falda aurifera, che ha avuto negli anni un ruolo fondamentale nello sviluppo della cittadina, che nel giro di pochi anni contava 18.000 abitanti, per lo più cercatori d'oro. Con l'arrivo dell'Alaska Railroad nel 1923 importanti compagnie minerarie investirono fondi posizionando numerose draghe meccaniche. La più famosa è la Gold Dredge, parte dei siti d'interesse storico nazionale, che si potrà ammirare durante la visita della città.
Crociera lungo il fiume a bordo del battello storico: una traversata che rievoca piacevoli sensazioni di altri tempi. Rientro in hotel per il pernottamento.


1° giorno

... / Anchorage

Trasferimento in shuttle al vostro hotel prenotato ad Anchorage, la capitale dello stato dell'Alaska.


2° giorno

Anchorage / Whittier / Crociera al ghiacciaio Prince William Sound

Partenza in treno con la famosa Alaska Railroad per Whittier da dove ci si imbarca per una crociera alla volta del ghiacciaio Prince William Sound: circondato da vette frastagliate e disseminato di fiordi e ghiacciai è naturalmente magnifico. Il paesaggio e incantevole e la fauna molto ricca, tra cui balene, leoni marini, foche, aquile, bighorn bianchi e orsi. Sentirete il rumore dei blocchi di ghiaccio che si staccano  dalle enormi pareti precipitando con fragore nel mare cristallino da dove inizia il loro viaggio verso l'immenso sotto forma di spettacolari iceberg multicolore. Rientro in treno ad Anchorage e pernottamento.


3° giorno

Anchorage / Parco Nazionale del Denali

Trasferimento con bus di linea per Denali. Giornata a disposizione per escursioni  e visite. Pernottamento in hotel nelle vicinanze dell'entrata del parco.


4° giorno

Denali / Fairbanks / Visita del parco nazionale

Giornata dedicata alla scoperta di questo immenso Parco Nazionale, il cui nome in lingua athabaska significa "il più grande".
Sovrastato dall'imponente Mt. McKinley, la montagna più alta di tutto il continente americano (6200 metri), il cui candore si staglia nel cielo blu, il Parco è l'habitat di una grande quantità di animali selvatici e, macchina fotografica o videocamera alla mano, non sarà difficile inquadrare gli orsi bruni e grizzly, le capre di montagna, i caribù, gli alci o animali più piccoli, quali marmotte, volpi, castori, porcospini, e tantissime specie di uccelli, dalle aquile reali ad altri rapaci. La flora locale è altrettanto ricca, con oltre 650 specie di piante che producono fiori, oltre a muschi, licheni, funghi e alghe. Anticamente la zona era abitata da cinque diversi ceppi etnici e semi-nomadi, di lingua athabaska: gli Ahtna a est, i Dena'ina a sud, i Kuskokwim a ovest, i Koyukon a nord, i Tanana a nord-est. Questi indigeni si spostavano lungo i maggiori corsi d'acqua. Negli ultimi decenni la zona è stata anche dichiarata una "International Biosphere Reserve", importante per la ricerca sull'ecosistema subartico. Snack incluso. Nel pomeriggio partenza con l'Alaska Railroad per Fairbanks. Pernottamento in hotel.


6° giorno

Fairbanks / Prudhoe Bay o Barrow / Attraversamento del Circolo Polare Artico

Si sorvola oggi il Circolo Polare Artico avvicinandosi così alle remote regioni artiche di questa terra magnifica fino a Prudhoe Bay, punto estremo affacciato sull'Oceano Artico. Visita della zona che, in contrasto con il resto dell'Alaska, non è nota per le sue bellezze naturali ma per il particolare paesaggio surreale, spoglio ed alquanto industriale: la zona è importante per l'estrazione del petrolio. Pernottamento in hotel molto essenziale a Deadhorse, strana località che non ha residenti stabili.

Estensione facoltativa a Barrow

Si vola nella città eskimese di Barrow (via Prudhoe Bay), soprannominata "The Top of the World": l'insediamento più settentrionale degli Stati Uniti, la più numerosa comunità di Inupiat dell'Alaska e uno dei luoghi più caratteristici dello stato. E' situata a 530 km a nord del Circolo Polare Artico, un posto curiosamente evocativo, pattugliato dagli orsi polari bianchi.
Barrow è allo stesso tempo antica e moderna: le popolazioni Inupiat la abitano da almeno due millenni. La cittadina è anche il centro amministrativo e commerciale dell'estremo nord dell'Alaska. E' forte l'impronta della tradizione che ha il suo apice con la caccia primaverile alle balene. Da maggio all'inizio agosto qui il sole non tramonta mai! Visita della cittadina e rientro in serata a Deadhorse dove si pernotta.

(La visita di Barrow non permette anche la visita di Prudhoe Bay)


8° giorno

Coldfoot / Fairbanks / Il fiume Yukon

Si scoprono queste remote regioni artiche: Wiseman è caratterizzata da boschi multicolore, rifugi e baite sparse qua e la tra le sue montagne. Quindi si segue il corso del fiume Yukon, testimone di grandi storie del passato. Si attraverserà nuovamente il Circolo Polare Artico, questa volta in auto. Pernottamento in hotel a Fairbanks.


9° giorno

Fairbanks / Anchorage

Mattinata a disposizione. Volo nel pomeriggio per Anchorage e pernottamento.


10° giorno

Anchorage / ...

Trasferimento in aeroporto in tempo utile ai vs voli di rientro. Termine dei servizi.

PREZZI


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE DA ANCHORAGE

Adulto in camera doppia Adulto in camera tripla Adulto in camera quadrupla Adulto in camera singola
€ 3.190 € 2.995 € 2.795 € 4.295


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimenti aeroportuali ad Anchorage (shuttle service)
  • 7 Notti in hotel di 2a categoria in camere con servizi privati e 3 notti in hotel di categoria turistica semplice con servizi in condivisione
  • Crociera al ghiacciaio di Prince William con trasferimenti in treno a/r
  • Viaggio in bus da Anchorage a Denali
  • Visita del Parco Nazionale del Denali, in bus, snack incluso
  • Viaggio in treno, classe economica, da Denali a Fairbanks
  • Visita città di Fairbanks con minicrociera in battello storico
  • Volo interno da Fairbanks a Prudhoe Bay
  • Tour con guida-autista da Prudhoe Bay a Fairbanks
  • Guida locale a Prudhoe Bay
  • Volo interno da Fairbanks ad Anchorage
  • Tasse locali
  • Assicurazione medico/bagaglio


LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Voli intercontinentali
  • Bevande
  • Mance
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce "la quota comprende".


SUPPLEMENTO PER ESTENSIONE A BARROW

Adulto in camera doppia Adulto in camera tripla Adulto in camera quadrupla Adulto in camera singola
€ 640 € 625 € 625 € 660

Norama S.r.l. - Via Verdi, 7 - 24121 Bergamo - ITALY - Partita IVA 02882290162
  +39 035 238687           +39 035 210741           info@norama.it
© Copyright Norama S.r.l. - Tutti i diritti riservati - La riproduzione anche parziale è vietata