Logo norama 6512761d13fb05dae09649f5dc466a3e32730fa861dcff054f9718748f791479

PROPOSTA N. 125



NORTH POLE - 90° PARALLELO


Durata 1 giorno

DESCRIZIONE


Questione di Paralleli: BENVENUTI AL POLO NORD, 90' N

Mentre il Polo Nord magnetico, che non coincide con quello geografico si è spostato in poco meno di 200 anni di ca 4 gradi (secondo le rilevazioni dell’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea), il Polo Nord Geografico rimane il grande sogno (se escludiamo ormai viaggi oltre pianeta) di molti!

Sono tanti gli esploratori che nel corso dei decenni hanno tentano di raggiungere il tetto del mondo, appoggiato sulla banchisa perenne dell’Oceano Artico.

Roald Amundsen, fu il primo ad avere raggiunto il Polo Nord, seguito da «molti» altri, con diversi mezzi di trasporto: cani da slitta, sci, mongolfiere, anche in tempi storici in cui le misure di sicurezza non davano le garanzie di oggi.

Oggi, il Polo Nord può essere raggiunto in sicurezza, a seconda della stagione con navi rompighiaccio, con gli sci, in elicottero. Un viaggio d’eccezione, non solo per il rigore del clima a queste latitudini ma per lo spettacolo di luci e dell’oceano di ghiacci che si apre agli occhi del viaggiatore.

La partenza è dalle Svalbard. Dalla base del Barneo (territorio russo delle Svalbard) si raggiunge il Polo Nord anche in elicottero, mentre da Longyearbyen (ca 80° N) partono voli speciali diretti. Si atterra per entrambi sulla banchisa del Polo avvicinandosi al 90° parallelo, dove è situato il campo base. E da li “il passo è breve”, o, per meglio dire, la spedizione estrema ha inizio!
Il periodo migliore è sotto la luce di marzo e aprile di ogni anno.

In estate il Polo Nord si raggiunge a bordo di speciali navi rompighiaccio, confortevoli, con cabine con vista, che sbriciolano i ghiacci come polvere al loro passaggio aprendo varchi nella banchisa tra gli iceberg galleggianti. Il personale di bordo sosterà nei punti migliori per poter camminare sui ghiacci, ed i più coraggiosi potranno anche immergersi tra i ghiacci protetti da speciali tute termiche, a cura della nostra organizzazione.
 


Aeroporto: Longyearbyen, capoluogo delle Isole Svalbard, punto di partenza della spedizione.
Voli dall’Italia via Oslo o Tromsø. Proseguimento con volo speciale da Longyearbyen alla base nel cuore dell'Oceano Artico, fino all'89° parallelo (circa 2,5 ore di volo).

La zona: Longyearbyean è situata a nord del 78° parallelo. La base ai piedi del Polo è situata sull'89°.
Il Polo Nord si raggiunge a scelta dalla base: in elicottero, con i cani da slitta, con gli sci oppure con entrambi.

Le sistemazioni: A Longyearbyean, sistemazione in un tipico Lodge nel centro del capoluogo delle Svalbard. Il Lodge, costruito con diversi materiali recuperati dagli insediamenti minerari, è caldo ed accogliente. Il legno prevale anche negli arredi, alternato al ferro e all’ardesia. All’ultimo piano, un’accogliente lounge con il tetto in vetro permette di ammirare le aurore boreali polari, sorseggiando un’ottima vodka! 15 confortevoli camere dotate di servizi privati (no tv in camera).
Durante la spedizione al Polo Nord, ove previsto, si pernotta in tende termiche.

Attrezzatura termica: viene fornita a cura della nostra organizzazione. Inclusa nel prezzo della spedizione.
Consiste di: calzettoni, stivali termici, tuta termica, guantoni, cappelli, passamontagna.

Pasti: pensione completa durante la spedizione al Polo.

La durata del viaggio al Polo Nord da Longyearbyean, parte da 1 giorno per il semplice volo al 89° e 90° parallelo con brindisi sul Tetto del Mondo. Da qui si guarda sempre a sud !

Disponibili spedizioni di più giorni, a seconda della formula prescelta.

PARTENZE


Partenze:
Marzo e Aprile 2022

PREZZI


Si prega contattare i nostri uffici.

Norama S.r.l. - Via Verdi, 7 - 24121 Bergamo - ITALY - Partita IVA 02882290162
  +39 035 238687           info@norama.it
© Copyright Norama S.r.l. - Tutti i diritti riservati - La riproduzione anche parziale è vietata